3 attività che puoi esternalizzare

3 attività che puoi esternalizzare

Il carico di lavoro dei dipartimenti IT di ogni azienda è aumentato notevolmente negli ultimi anni con conseguente impennata nel carico di stress e responsabilità.

Si potrebbe pensare che tutto sia partito dal Covid e dalla corsa allo smart working ma per chi come noi è in questo settore da quasi 15 anni, è chiaro che non è così. Da quando l’Information Technology è diventata il fulcro su cui si basa l’intera produzione le cose hanno iniziato a complicarsi. Da quando il diktat è diventato “digitalizzare o scomparire”, le aziende più lungimiranti hanno rivoluzionato il loro intero processo produttivo, facendo leva su tecnologie che nel frattempo erano diventate più scalabili e flessibili. Sono stati gli anni del cloud e del “As a Service”, gli anni in cui tutto in azienda – e in particolare nei dipartimenti IT- è stato ammodernato, arrivando alla dismissione in massa delle tecnologie obsolete, in favore della digitalizzazione a tutti i costi. Non per nulla si è parlato di 4° rivoluzione industriale, a indicare quanto queste novità abbiano scardinato vecchie convinzioni e portato le aziende realmente nel nuovo millennio.

A pagarne il prezzo sono stati gli IT Manager.

Nell’arco di pochi anni, chi prima si trovava a gestire solo singole componenti dell’IT aziendale (come l’ERP o l’help desk) è diventato il parafulmine per ogni frizione legata alla tecnologia.

La tolleranza è d’un tratto è sparita, a favore della modalità “tutto-e-subito”. Se l’intera azienda si fonda sulla tecnologia questa deve funzionare ad ogni costo. E quando non funziona bisogna rimetterla in sesto, in tempi rapidi. In alcuni casi le aziende hanno dato budget e strumenti ai dipartimenti IT, in altri casi purtroppo non è stato così mentre in un terzo scenario hai proseguito a gestire l’infrastruttura con la collaborazione di un MSP. Nel frattempo però le minacce di sicurezza sono passate da essere un pericolo sporadico ad essere l’unico vero incubo per le aziende. 10 anni fa eravamo terrorizzati all’idea remota (ma possibile che un incendio o un allagamento mettessero ko i server aziendali. Ora sappiamo che non è un “se” ma un “quando” subire una minaccia legata alla cybersecurity.

Eppure il tempo a tua disposizione è lo stesso.

Molti sembrano dimenticare che il peso non può essere tutto sulle tue spalle e su quelle dei tuoi colleghi, se sei abbastanza fortunato da averne. Ransomware e cryptolocker, keylog, phishing, BEC, wiping, whaling e dall’altro lato MFA, VAPT, SIEM, XDR, Log management.. l’elenco potrebbe andare avanti per ore.

Minacce e strumenti di protezione si moltiplicano ed evolvono e di conseguenza molti IT Manager si trovano sovraccaricati di lavoro e di responsabilità.

Se ti sei ritrovato in questa situazione non sei solo, e qualcuno ha dato un nome alla tua ancora di salvataggio. Si chiama CoMIT ed è la relazione di fiducia e condivisione che si può instaurare solo tra persone che parlano la stessa lingua, quella dell’IT a servizio del business.

È la lingua:

  • degli addetti ai lavori, quelli che sanno quanto tempo porta via patchare 250 client o installare a mano una soluzione EPP su 300 postazioni di lavoro;
  • di chi cerca di automatizzare i processi, per liberare tempo e risorse mentali;
  • di chi vuole scendere dalla ruota, perché dopo tanti anni di sacrifici è giusto che anche tu e il tuo team passiate da quel varco di ammodernamento e digitalizzazione che ha coinvolto la vostra azienda.

Il CoMIT è un mindset; quello che adotta chi vuole dire “non sono solo davanti al pericolo”.

CoMIT è:  Co-gestione, Co-ordinamento, Co-creazione.

Scarica il Datasheet 3_Attività da Esternalizzare e scopri in poche pagine come lavorare in modalità CoMIT possa realmente migliorare le tue attività quotidiane, facendoti risparmiare tempo ed incrementando l’efficienza dei processi.

Forse non ci hai mai pensato, ma molte operazioni che attualmente gestisci in prima persona possono essere esternalizzate, in questa mini guida scoprirai meglio cosa significa Co-gestire l’IT aziendale e quali sono le aree sulle quali puoi chiedere supporto ad un team di specialisti.

Compila il form qui sotto e scarica subito il Datasheet 3_Attività da Esternalizzare.

 

 

Vera Tucci
Vera Tucci
v.tucci@t-consulting.it

Co-fondatrice della T-Consulting, in equilibrio tra il rigore dei numeri e la creatività della comunicazione. Non potrei fare un backup se ne andasse della mia vita, ma scrivo di ciò che più conosco e mi appassiona: efficienza, innovazione, sviluppo aziendale, e parità di genere.